Come utilizzare la DEMO?

ForexMercatoValute, forex, mercato valute,trading5.jpg
Ciao, oggi voglio parlarti di come utilizzare la piattaforma operativa DEMO messa a disposizione dai brokers.
Come tanti, forse anche tu sei rimasto attratto dal forex per la possibilità di fare esperienza senza dover cacciare un solo euro.
Questo sicuramente è una buona cosa, ma se lo usi non correttamente può portarti più danni che benefici.
Infatti il capitale virtuale che ti mette a disposizione è molto elevato, sicuramente al di sopra di quello che poi sarà quello reale.

Devi considerare che con una grossa quantità di denaro potrai fare tante cose che con capitali minimi non potresti: operare con lotti interi, mettere stoploss (e takeprofit) a casaccio, non preoccuparti più di tanto delle perdite.

Ti assicuro che poi quando vai ad operare con soldi reali le cose cambiano sia a livello economico che psicologico.

Altre differenze tra demo e live, che possono crearti dei problemi, sono le leve messe a disposizione, che in demo possono arrivare anche a 1:200.

E’ consigliabile  non operare con leve superiori (o inferiori) a 1:100 e avere un conto in euro (per evitare poi i problemi connessi con i conteggi e specialmente quelli derivanti dai disagi  di cambio), è bene tener conto anche di questo quando si incomincia a sperimentare un trading in demo.

Se il broker che hai scelto lo permette, setta la tua demo con un capitale che più si avvicina a quello reale e la leva 1 a 100.

Vai sul sito http://www.forexmercatovalute.org/, dopo esserti registrato gratuitamente,sulla destra, troverai il box per registrarti alla piattaforma METATRADER  con assistenza telefonica gratuita, potrai impostare questi parametri,e aprire anche più di un conto demo, in modo da effettuare più prove, senza preouccuparti di perdere il capitale. 

La demo non la devi utilizzare con il solo scopo di ottenere perfonmance positive (il che è un bene perchè ti fa acquistare fiducia).

Devi innanzitutto fare una ricerca per scegliere il broker con il quale vorrai operare, se vuoi te lo consiglio io. 

Raccoglierai informazioni sul web, nei siti specializzati, sul broker e conoscere i pareri di altri trader sull’affidabilità del broker stesso.

Dovrai nel sito del broker cercare informazioni su:

  • esistenza e importi dei mini conti
  • leve che ti mettono a disposizione
  • spread sui maggiori cross
  • metodo di calcolo sui rollover
  • modalità di versamento e di prelievo
  • l’assistenza on line, se in italiano, ancora meglio
  • sede legale e organi di controllo
  • Dopodiché potrai scaricare la demo (programma eseguibile .exe o java) e cominciare a testarla.

    La prima cosa che una demo deve offrire è una piattaforma grafica, chiara e facilmente impostabile, sia come aspetto generale, che come posizionamento degli indicatori.  

    A questo punto potrai cominciate a sperimentare la piattaforma, prova a impostare ordini al mercato ed ordini pendenti; con o senza stoploss e takeprofit. Prova più cross: non ti fermate a eur/usd.

    Imposta le operazioni da un lotto intero e con mini lotti e verifica quanto ti viene applicato di margine e quanto vale una variazione di un pip.

    Verifica gli interessi di rollover.

    Opera nelle ore e nei giorni giusti del mercato (p.e. mai la domenica sera).

    Prima di inserire un ordine controllache lo spread non abbia subito variazioni.

    Queste regole vanno bene qualsiasi broker e piattaforma usate.

    Per quanto riguarda l’analisi tecnica scegli due, massimo tre indicatori e provali su timeframe differenti (30min-1h-4h, vanno bene).

    Alla prossima.

    Non dimenticare di registrarti gratuitamente al sito: http://www.forexmercatovalute.org/ dove avrai la possibilità di scaricare la demo METATRADER con assistenza telefonica.

Come utilizzare la DEMO?ultima modifica: 2011-02-15T08:41:00+01:00da maradio73
Reposta per primo quest’articolo